Come fare un buon imballaggio per il trasloco?

Come fare un buon imballaggio per il trasloco? Venerdì, 29 Gennaio 2016 14:02

Nel momento del trasloco, l'imballaggio e la preparazione degli scatoli è sempre la fase più delicata perché si deve pianificare il lavoro per non creare confusione. Primo passo fondamentale è iniziare dalle stanze meno utilizzate così da poter rendere il trasloco più efficace.
La roba all'interno delle stanze deve esser sistemata per tipologia, in scatoloni per traslochi adatti, non troppo grandi e di peso eccessivo, tantomeno troppi piccoli poichè creeranno solo perdite di tempo per ulteriori viaggi.
Le scatole ideali in questo caso sono di cartone robusto con le misure 80x60x45.
Gli oggetti vanno riposti non solamente per tipologia, ma per peso. Se una scatola di cartone diventa eccessivamente pesante, il trasporto sarà più complicato e allungherà i tempi previsti per il trasloco. Il peso ideale per ogni scatola non dovrebbe superare i 20 kg.
In casa, o in qualsiasi altra abitazione, sono molti gli oggetti ingombranti. Mobili, tavoli e librerie sono parte dell'arredamento che deve essere ben imballato per non subire graffi così da poter essere trasportati nella loro integrità.
Coperte o fogli di pluriball devono avvolgere completamente i mobili, e bisogna soprattutto rivestire i vetri e gli specchi.
Ancora più delicati sono piatti, bicchieri e stoviglie.
Importante è cercar di riempire gli spazzi vuoti, ad esempio l'interno dei bicchieri, con dei fogli di giornale o del pluriball, e riporli in scatole ben robuste.
Altra tecnica deve essere utilizzata per gli indumenti che vanno riposti in sacchi grandi con cerniere così da non prender polvere durante il trasloco, oppure in apposite scatole studiate per il vestiario.

Segui i nostri consigli per il trasloco, non avrai brutte sorprese

Tutte le scatole dopo esser state riempite devono essere sigillate con del nastro adesivo da imballaggio e aver una dicitura al di fuori che ne indichi il contenuto, o ancora meglio numerare i pacchi e annotare in un foglio da che stanza provengono e cosa contengono all'interno.
Ultimi ma, non per importanza, sono i pacchetti contenenti gli oggetti preziosi. Essi vanno riposti in scatole più piccole con dimensione 30x20x20 H, per essere trasportati all'interno di borse facili da poter osservare durante il trasloco.